Antonino Sciortino

Designer Antonino Sciortino

Designer dall’animo eclettico

Alcune persone hanno semplicemente l’arte che scorre nelle loro vene. Questo è anche il caso di Antonino Sciortino. L’ex ballerino / coreografo non solo possiede un’immaginazione sfrenata, ma ha anche imparato l’arte della semplicità e dello stile.

In un cortile di un’ex area industriale di Milano si trova il laboratorio di Antonino Sciortino, un’artigiano-artista dall’animo eclettico che ha saputo reinterpretare in chiave del tutto inedita un vecchio mestiere e renderlo arte, gioco, pura creatività.

Antonino è nato a Palermo. Quando aveva solo otto anni, iniziò a forgiare il ferro nello studio di suo padre. Le creazioni di Sciortino scaturiscono dall’insolito connubio con l’impiegodel filo “cotto”, una tipologia particolare di ferro, più plasmabile e che di volta in volta assomiglia a legno o plastica e che permette realizzazioni di linee morbide, di animazione spaziale.

I tavolini e le ciotole di ferro che ha disegnato per Serax, emanano la sensazione di sculture e, attraverso i loro tocchi artistici (dipinti con pennelli e lucidati), conservano l’anima che Antonino intendeva dare loro. Si adatteranno perfettamente a innumerevoli interni grazie alle loro forme pure e al look e alla finitura “vintage”.

un'anteprima della vasta collezione...

Ciotola Catu
Tavolino Bingo
Tavolino Filippo
Scaffale Issa